Missa Brevis 

UNA PIÈCE DI REPERTORIO DELLA LIMÓN DANCE COMPANY

L’11 aprile 1958, José Limón presenta per la prima volta alla Juilliard School of Music (NY), Missa Brevis, una pièce di repertorio creata per 22 danzatori sulla partitura musicale Missa Brevis in Tempore Belli del compositore ungherese Zoltán Kodály. La partitura fu scritta alla fine della Seconda Guerra Mondiale ed ebbe la sua prima esecuzione nella cantina di una chiesa sventrata a Budapest. Durante il debutto della prima rappresentazione coreografica dell’opera c’era ancora Doris Humphrey sotto il ruolo di direttrice artistica della Limón Dance Company.

 

Missa Brevis è un'opera corale che commemora vite e città distrutte. È considerata uno dei capolavori di Limón, che descrive l'umanità che sorge dopo la quasi distruzione e le qualità umane che spingono lo spirito a risorgere e ad elevarsi nella speranza di sopravvivere. Si tratta di una celebrazione dell'intrepidezza dello spirito umano. L'intera compagnia offre questa trenodia corale con una comprensione impressionante del peso del corpo e della spinta del movimento. 

 

Missa Brevis è un termine latino che in italiano significa “messa breve” e si riferisce o ad una messa costituita soltanto da una parte del testo dell’ordinario della messa completa (missa tota) o ad una messa in cui il tempo di esecuzione è relativamente breve.

 

Tra le qualità peculiari di Limón in quanto coreografo vi è la sua innata sensibilità musicale. Difatti, quasi tutte le sue opere sono caratterizzate da una forte interazione tra danzatori e musica; non per questo era anche il maestro del “contrappunto coreografico” - un contrappunto tra gruppi e solisti e tra danzatore e musica (In terminologia musicale il contrappunto è la presenza, in una composizione o in una sua parte, di linee melodiche indipendenti che si combinano tra loro). Il virtuosismo tecnico di Limón a livello musicale, oltre a quello coreografico, rende il suo lavoro molto gratificante da guardare e particolarmente impegnativo da danzare, come dimostra la pièce di repertorio "Missa Brevis".

 

Vi lascio qui sotto un piccolo estratto della commovente opera di Limón che celebra lo spirito umano nel superare le difficoltà.

Scritto da Matteo Mascolo.

Traduzioni: testo tradotto in inglese da Bianca Pasquinelli e in spagnolo da Greta Zagani.