Suelo y Aire - Festival di Danza 2021

Articolo di giornale su "Cultura Lanzarote", "Masscultura", "Diario de Lanzarote" e altri.  

 

11 Aprile 2021.

L'area di Cultura del Cabildo di Lanzarote, diretta dal consigliere Alberto Aguiar, ha progettato per il mese di aprile una programmazione in cui cinema, musica e danza conquistano gran parte della scena. Ma ci sarà spazio anche per le arti plastiche, la letteratura, il teatro e le attività formative.

La danza sarà una delle grandi protagoniste grazie alla celebrazione dell’evento “Suelo y Aire” durante i giorni 15, 16 e 17 di aprile, nel Teatro Víctor Fernández Gopar “El Salinero”.

Il giorno 15 verranno proiettati due film: la prima sarà una registrazione che raccoglie due pièce del festival Traslación (“Hasta la raíz’”, di Ángeles padilla; e “Ruin” di Javier Ferrer); e la seconda sarà il film “La memoria del cuerpo: formas en el espacio-tiempo” (2018), di Roberto Menéndez, che farà un viaggio attraverso la danza contemporanea in Spagna per mano dei cinque vincitori del Premio Nazionale di Danza: Daniel Abreu, Chevi Muraday (Losdedae), Jon Maya Sein (Kukai Dantza), Sol Picó y Carmen Werner (Provisional Danza). La giornata si concluderà con un dibattito sulla danza con la partecipazione di Acerina H. Toledo, Roberto Menéndez, Mey-Ling Bisogno y Matteo Mascolo.

Venerdì 16 aprile si potrà godere di due spettacoli di danza, “Invisible’”, di Daniel Morales, e “SHŌJO”, della compagnia Mey-Ling Bisogno. Mentre Sabato 17 Aprile di “Movement Happens in Waves” di Matteo Mascolo; e “Límites”, di Celia Medina y Reinier Alfonso. All’interno delle due giornate ci saranno due rappresentazioni di entrambi gli spettacolo, uno alle 19.00 h e l’altro alle 20.30 h. Tutto nel Teatro “El Salinero”.

 
 
masscultura-118.jpg